Balena Megattera

Balena Megattera

All’incirca intorno alla metà/fine agosto una piccola magia avviene nelle acque di Nosy be, durante la navigazione in mare si può assistere e vivere in maniera ravvicinata uno degli incontri più attesi ed emozionanti dell’anno, la migrazione delle Balene Megattere! Ci faranno compagnia per tutto il mese di settembre e se siamo fortunati fino alla metà di ottobre. Osservare il loro comportamento è davvero straordinario, ed è proprio grazie a quest’ultimo che saremo in grado di avvistarle! Soffi, respiri, salti e giochi, ma anche ascoltare il loro canto durante le immersioni, ti faranno uscire qualche lacrimuccia inattesa… Per noi sono un vero e proprio “miracolo della natura”! 40 TONNELLATE PER 18 METRI DI INFINITA DOLCEZZA!

Squalo Balena

Tra ottobre e novembre, l’acqua inizia a riscaldarsi e, durante le nostre uscite in mare, non sarà difficile incontrare la “mangianza”. L’acqua che sembra ribollire, una moltitudine di bonitos impazziti che saltano sopra la superficie del mare a caccia di sardine, al di sopra gli uccelli, gabbiani sule e fregate si tuffano in picchiata per poter accaparrarsi un bocconcino nello stesso banchetto, ed è tra questo “caos” che, se osservando con attenzione, arriva LUI, il pesce più grande del mondo, nonché curioso e totalmente innocuo… LO SQUALO BALENA! Riconoscibile dalla pinna caudale o dorsale che fuoriesce dall’acqua, o distinguibile dall’alto… una sagoma ricoperta da tanti puntini bianchi quasi da sembrare un “cielo stellato”, non a caso il suo nome nella lingua tipica malgascia “marokintana” significa tante stelle.
Nelle acque di Nosy Be lo Squalo Balena gode ancora di ottima salute, e per preservare la sua presenza noi lo rispetteremo senza toccarlo e senza disturbarlo, ma muniti di maschera e pinne e facendoci scivolare dolcemente in acqua potremmo osservarlo e nuotare insieme a lui per un’esperienza unica nel suo genere! Lo Squalo Balena ci farà compagnia fino a Gennaio, ma l’apice del suo avvistamento lo avremo a Novembre.